• images/header/absolute/worldmap.png
  • images/header/top/logo.png

PERCORSI SOLIDALI

professione-life-coach-L-lnJEBKIl nostro impegno per il volontariato: collaborare attivamente per gli aiuti alle persone in difficoltà (leggi)

BIOARCHITETTURA

homegreen500La qualità di vita nelle nostre case dipende anche da un buono e stabile equilibrio energetico (leggi)

ACQUA BIOENERGETICA

acquaTrattamenti energetici con acque particolari per ritrovare e ristabilire equilibrio e armonia perduti (leggi)

PERCORSI PERSONALI

PercorsiPersonali3Percorsi mirati per riconoscere e sviluppare le nostre potenzialità nella ricerca del benessere interiore (leggi)

Iniziative per la Terra

terrafutura

  • PDF

Buone pratiche di vita, di governo e d'impresa.

Firenze - Fortezza da Basso 17/19 maggio 2013

Protagonisti di questa sfida sono i numerosi cittadini e operatori che condividono la speranza in un mondo migliore e arricchiscono la manifestazione prendendo parte ai numerosi convegni e workshop in programma, animando la ricca area espositiva di buone prassi e partecipando attivamente ai tanti laboratori, concerti e rappresentazioni teatrali proposti. Terra Futura diventa così l’esempio tangibile di come un cambiamento virtuoso sia possibile grazie all’impegno concreto di ognuno di noi.Numerosi e importanti i consensi raccolti negli anni.
Oltre 80.000 i visitatori dell’edizione 2012, 550 le aree espositive con più di 4.000 enti rappresentati; 250 animazioni, 250 gli eventi culturali in calendario e 1.000 i relatori presenti, fra esperti e testimoni di vari ambiti di livello internazionale.

Green Industrial Space

  • PDF

Green Industrial Space riqualificare attraverso il linguaggio e le strategie dell’arte contemporanea le aree verdi della zona industriale di Villa del Conte.
Dal 17 aprile al 24 maggio, il distretto di Villa del Conte, a Padova, sarà protagonista di un progetto di Guerrilla Gardening.
L'evento prende il nome di Green Industrial Space, ed è un progetto ideato dalla fondazione March e si pone l’obiettivo di riqualificare attraverso il linguaggio e le strategie dell’arte contemporanea le aree verdi della zona industriale di Villa del Conte. Un’area che, come spiega il sindaco Francesco Cazzaro, «nasce nei primi anni 80, fortemente voluta dagli artigiani locali e da alcuni amministratori, sviluppatasi per stralci nel tempo in base alle crescenti necessità».

La città è tanto più vivibile quanto più sa conciliare costruito e natura, custodendo quest’ultima dentro di sè. Gli spazi verdi urbani e periurbani assolvono, infatti, a molteplici funzioni a carattere sociale, ecologico, culturale ed economico che ne fanno una delle componenti fondamentali della sostenibilità urbana stessa. Se consideriamo i distretti industriali, tuttavia, spesso le aree verdi si riducono ad essere un semplice distacco di risulta tra i fabbricati, uno spazio informe ed opaco privo di spessore e sprovvisto di potenzialità sociali. Per usare le parole del filosofo, scrittore e critico letterario, Walter Benjamin esse sono come «...immense conchiglie lasciate sulla spiaggia della città dalla marea industriale che va rapidamente ritraendosi...».
(www.terranuova.it)

Fa' la Cosa Giusta

  • PDF

Fa' la cosa giusta!, dal 15 al 17 marzo. Fin dalla sua prima edizione, ha come obiettivo quello di diffondere sul territorio nazionale le "buone pratiche" di consumo e produzione e di valorizzare le specificità e le eccellenze, in rete e in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale locale.
In questi anni è infatti cresciuto notevolmente l'interesse per il mondo che si riconosce nella definizione di "Economia Solidale": un sistema di relazioni economiche e sociali che pone l'uomo e l'ambiente al centro, cercando di coniugare sviluppo con equità, occupazione con solidarietà e risparmio con qualità. Sempre più realtà produttive, infatti, intraprendono un percorso di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale e, al contempo, cresce il numero di cittadini consapevoli dell'importanza e della forza che risiede nella loro capacità di partecipazione diretta e nelle loro scelte di acquisto.

NaturalExpo

  • PDF

Il 22-23-24 Febbraio 2013, i padiglioni della Fiera di Forlì accoglieranno la 7° edizione di NaturalExpo, una tra le più consolidate fiere a livello nazionale dedicata alla salute e al benessere.

NaturalExpo 2013 sarà un luogo di incontro per un pubblico pronto e interssato, alla ricerca del benessere tramite uno stile di vita etico all’insegna dei metodi naturali. Una vetrina espositiva che offre una vasta scelta di proposte e prodotti innovativi oltre a momenti di cultura, informazione e divertimento. Non sarà quindi solo occasione per fare ottimi acquisti, ma coinvolgerà pubblico ed espositori in un’esperienza multisensoriale con workshop, convegni, corsi, mostre, laboratori per bambini e spettacoli gratuiti.

NaturalExpo si conferma come una delle vetrine più attente a quei principi che stanno alla base del benessere olistico della società e dell’individuo.

Una buona relazione tra corpo ed emozioni è la chiave per la salute, la quiete interiore e il benessere globale. A questo proposito la manifestazione presenta interessanti novità, fra cui:
la certificazione VeganOK per la ristorazione che sarà gestita dalla Raw Vegan Chef Elena. L’intento è quello di sensibilizzare il pubblico coinvolgendolo con la proposta di menù vegani presso il self-service della fiera oltre a offrire un numero sempre maggiore di espositori dedicati al settore vegano. Tra questi, il “Corner degustazione Vegan” presso lo stand Origami di La Spezia.

Si tratta di 3 giornate ricchissime di eventi, presentazioni, dimostrazioni e aree tematiche, pensate per mostrare al pubblico i segreti per una vita sana ed equilibrata. Alimentazione, sport, discipline olistiche, salute e ambiente sono alcune delle aree in cui si divide NaturalExpo 2013.

Sarà un’ottima occasione per scoprire il piacere di una vita sana, in armonia con se stessi e l’ambiente. Non mancate!

www.naturalexpo.it
www.veganok.com

Diventare Esploratori...

  • PDF

Come iniziare il nuovo anno?

Partecipando al seminario “Diventare esploratori, perdersi e ritrovarsi sulla Terra”, che si terrà dall’ 11 al 13 gennaio 2013 nel rifugio escursionistico Andirivieni di Sala Biellese, un luogo immerso nello stupendo scorcio di paesaggi offerti dalla Serra, collina morenica ai piedi delle Alpi, a pochi chilometri dalla città di Biella, in Piemonte.

Un seminario in lento movimento sul territorio, alla scoperta delle facoltà umane di orientamento e degli infiniti elementi naturali che permettono a uomini e animali di viaggiare sulla terra, nell'acqua e nell'aria senza bisogno di strumenti artificiali, ritrovandosi sempre.

Il docente del corso sarà Franco Michieli, grande geografo ed esploratore, che da più di 20 anni esplora le terre selvagge senza l'ausilio di mappe e tecnologie.

Per informazioni e prenotazioni: Segreteria Organizzativa – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Meditazioni per la terra

  • Noi siamo i Custodi della Terra
    ....e voi che avete scelto di manifestare la vostra fisicità per una esperienza personale, siete qui come CUSTODI della TERRA e questo vuole dire che se avete deciso di manifestare la vostra…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la vita

  • ....Iniziate col benedire tutti ciò che incontrate, tutto ciò che fate, tutto ciò che siete poiché vi sono si delle formule magiche per fare in modo che alcune cose da semplici diventino complicate e a volte la mente umana ha necessità di cose complicate piuttosto che di cose semplici. Benedire è unʼottima possibilità, ringraziare è un'ottima possibilità e non è…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la morte

  • La morte è un passaggio che avete già compiuto    tante e tante volte, nel corso della vostra infinita esistenza, non ve lo ricordate adesso qua, in questo momento ma quando succede allora si attivano tutta una serie di processi, anche fisici, che annullano la paura della morte, annullano la paura e mettono    in atto invece, un senso di tranquillità e di accettazione ovviamente se durante la…
    Leggi tutto...
Sei qui: CONTENUTI Rubriche Iniziative per la Terra

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso e per offrire contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.