• images/header/absolute/worldmap.png
  • images/header/top/logo.png

PERCORSI SOLIDALI

professione-life-coach-L-lnJEBKIl nostro impegno per il volontariato: collaborare attivamente per gli aiuti alle persone in difficoltà (leggi)

BIOARCHITETTURA

homegreen500La qualità di vita nelle nostre case dipende anche da un buono e stabile equilibrio energetico (leggi)

ACQUA BIOENERGETICA

acquaTrattamenti energetici con acque particolari per ritrovare e ristabilire equilibrio e armonia perduti (leggi)

PERCORSI PERSONALI

PercorsiPersonali3Percorsi mirati per riconoscere e sviluppare le nostre potenzialità nella ricerca del benessere interiore (leggi)

Succede nel cielo

Il Cielo nel mese di Agosto

Eccoci arrivati ad Agosto, il mese forse più legato al cielo, almeno nella tradizione popolare. In molti anche se per tutto il resto dell’anno dimenticano un’intera metà del panorama si concedono un po’ di tempo con lo sguardo rivolto alle stelle. Le “lacrime di San Lorenzo”, ovvero le meteore Perseidi, sono sicuramente la principale attrattiva, ma non l’unica. Speriamo quindi che in molti, tra chi distrattamente alzerà gli occhi al cielo in cerca di una meteora, siano folgorati dalla bellezza del cielo stellato. (astroperinaldo.it)

Il Cielo nel mese di Luglio

Dopo lo spettacolare ‘abbraccio’ tra Giove e Venere in congiunzione, ora è la Luna a diventare protagonista. In questo mese di luglio i plenilunii saranno ben due, il 2 e il 31 luglio, come segnala l’e astrofili italiani (Uai). Un evento chiamato Luna blu o ‘blue moon’. ”Si tratta di un fenomeno legato esclusivamente al calendario  e non alla fisica. Il ciclo lunare dura 29,5 giorni, e quindi a volte puo’ capitare che se si ha la Luna piena l’1 o il 2 del mese, se ne abbia un’altra alla fine”. Si tratta di un evento comunque non molto frequente, che si verifica in media ogni due anni e mezzo. L’ultima ‘Luna blu’ c’e’ stata nel mese di agosto del 2012.
La Luna piena, che da sempre ha affascinato poeti, scrittori e osservatori, ha ricevuto dai nativi Americani nomi diversi a seconda del mese poi ripresi dai coloni europei, Ad esempio la Luna rosa era il modo in cui si chiamava il plenilunio di aprile, perche’ tra i primi a sbocciare ci sono dei fiori rosa selvatici, mentre la Strawberry Moon o Luna delle fragole, e’ la Luna piena di giugno perche’ in quel periodo si ha la stagione di raccolta delle fragole. (meteoweb.eu)

Il Cielo nel mese di Aprile

Lo scorso 20 marzo abbiamo assistito all'eclissi di Sole.  L'evento astronomico ha oscurato il cielo del nord Europa, in parte anche quello dell'Italia, regalando uno spettacolo molto suggestivo. Per assisterne ad un altro bisognerà ora attendere qualche anno, ma nel frattempo la natura ci offrirà altri avvenimenti di rilievo. Il primo di questi sarà l'eclissi lunare, protagonista nei primissimi giorni del mese di aprile. Proprio a pochi giorni da Pasqua 2015, alzando gli occhi all'insù potremo ammirare un fenomeno astronomico altrettanto spettacolare. Si tratta della Luna rossa, chiamata anche Luna di sangue.

Purtroppo per noi, l'eclissi di Luna non sarà visibile in Italia, dato che quando questa si verificherà da noi sarà pieno giorno. Infatti, l'appuntamento è previsto tra le ore 11.00 e le ore 17.00.

IL CIELO NEL MESE DI FEBBRAIO

Giove domina il cielo di febbraio, dove è perfettamente visibile per tutta la notte. Gli fanno compagnia la cometa Lovejoy, ancora alla portata di binocoli e telescopi, e la Stazione Spaziale Internazionale, che è di nuovo possibile seguire la sera nel suo passaggio.
Per quel che riguarda i pianeti, Mercurio dopo la congiunzione con il Sole ricompare al mattino, tornerà visibile tra le prime luci dell’alba, sempre basso sull’orizzonte orientale. All’inizio di febbraio Venere tramonta 2 ore dopo il Sole, da non perdere la congiunzione con Marte il 21. Marte è visibile solo nelle prime ore della sera, basso sull’orizzonte occidentale. Per Giove è il periodo di migliore osservabilità, il 6 febbraio si trova in opposizione al Sole, e rimane quindi osservabile per tutta la notte, ad est nelle prime ore della sera, in culminazione a sud intorno alla mezzanotte, ad occidente nelle ore che precedono l’alba. Dopo il tramonto di Venere, Giove è l’astro più luminoso della volta celeste. Saturno sorge nel corso delle ultime ore della notte, è facilmente individuabile a sudest prima dell’alba, poco più alto in cielo rispetto ad Antares. Urano è osservabile nelle prime ore della notte a sud-sudovest, ma la luminosità è al limite della visibilità ad occhio nudo. Nettuno è ormai inosservabile. All’inizio del mese si trova già molto basso sull’orizzonte occidentale ed ormai difficile individuarlo tra le luci del crepuscolo.
(meteoweb.net)

Meditazioni per la terra

  • Noi siamo i Custodi della Terra
    ....e voi che avete scelto di manifestare la vostra fisicità per una esperienza personale, siete qui come CUSTODI della TERRA e questo vuole dire che se avete deciso di manifestare la vostra…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la vita

  • ....Iniziate col benedire tutti ciò che incontrate, tutto ciò che fate, tutto ciò che siete poiché vi sono si delle formule magiche per fare in modo che alcune cose da semplici diventino complicate e a volte la mente umana ha necessità di cose complicate piuttosto che di cose semplici. Benedire è unʼottima possibilità, ringraziare è un'ottima possibilità e non è…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la morte

  • La morte è un passaggio che avete già compiuto    tante e tante volte, nel corso della vostra infinita esistenza, non ve lo ricordate adesso qua, in questo momento ma quando succede allora si attivano tutta una serie di processi, anche fisici, che annullano la paura della morte, annullano la paura e mettono    in atto invece, un senso di tranquillità e di accettazione ovviamente se durante la…
    Leggi tutto...
Sei qui: CONTENUTI Rubriche Succede nel cielo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso e per offrire contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.