• images/header/absolute/worldmap.png
  • images/header/top/logo.png

PERCORSI SOLIDALI

professione-life-coach-L-lnJEBKIl nostro impegno per il volontariato: collaborare attivamente per gli aiuti alle persone in difficoltà (leggi)

BIOARCHITETTURA

homegreen500La qualità di vita nelle nostre case dipende anche da un buono e stabile equilibrio energetico (leggi)

ACQUA BIOENERGETICA

acquaTrattamenti energetici con acque particolari per ritrovare e ristabilire equilibrio e armonia perduti (leggi)

PERCORSI PERSONALI

PercorsiPersonali3Percorsi mirati per riconoscere e sviluppare le nostre potenzialità nella ricerca del benessere interiore (leggi)

Pensieri

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

....Finalmente l’era della luce, l’era del cambiamento ha preso possesso di quest'energia terrena ed ora, tutti quei semi piantati, altro non fanno che cercare di bucare la terra per poter presentarsi al mondo intero, far sentire la loro presenza. Ognuno di voi può essere quel seme, se questo sente in cuor suo, ognuno di voi può rappresentare quindi la Volontà di Colui che Cristo fu.

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

.....se in questo Sole che altro non possiamo chiamare che Dio e questo Dio ha intorno a sé tutti questi raggi, ma se non vi è una vostra attenzione particolare, questi raggi, a poco a poco, si spengono, se non mantenete la luce sempre attiva e viva, si spengono, perdono forza, perdono potere, se invece andate ad alimentare questi raggi, alimentate così anche quelli che vicino a voi sono spenti e andate ad alimentare quel Sole centrale. Il Sole centrale alimenta voi.
Dio dona a voi se voi mantenete quella luce e donate a Lui.

Dio è la Terra, Dio è il Cielo, Dio è in ogni dove, Dio è qui presente. In ogni più piccolo spazio che voi ritenete vuoto è presente Dio poiché voi siete gli alimentatori diretti della luce di Dio, in questo modo potete permettere a quel Dio di esprimerSi pienamente su questo pianeta e negli Universi per far si che la luce continui ad espandersi e a prendere il sopravvento dando la possibilità all’evoluzione, non solo della Terra ma degli Universi, di rendersi finalmente disponibile a tutti.

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

Voi, prima di tutto, siete esseri di Terra e di questo non dovete mai dimenticarvene. Avete scelto un’incarnazione in questa dimensione e questo dovete portare avanti, avete scelto di porgere il vostro sguardo su questo grande pianeta che viene chiamato Terra e dovete entrare in relazione profonda con essa e questa deve essere una relazione fisica e non solo ed esclusivamente una relazione energetica.....

Dio è la Terra, Dio è il Cielo, Dio è in ogni dove, Dio è qui presente. In ogni più piccolo spazio che voi ritenete vuoto è presente Dio poiché voi siete gli alimentatori diretti della luce di Dio, in questo modo potete permettere a quel Dio di esprimerSi pienamente su questo pianeta e negli Universi per far si che la luce continui ad espandersi e a prendere il sopravvento dando la possibilità all’evoluzione, non solo della Terra ma degli Universi, di rendersi finalmente disponibile a tutti.

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

L'uomo è composto da milioni e milioni di cellule, quindi dentro di voi immaginate, anzi prendete in considerazione una vostra piccola cellula, tutti conoscete com' è una cellula, qual'è la sua funzione, in questa cellula vi è al suo interno un cuore, il nucleo di questa cellula, nella cellula non vi è niente di statico ma tutto si muove secondo determinate leggi che sono biologiche ma vi sono anche delle leggi energetiche che possono andare a determinare il buon funzionamento o il mal funzionamento di quel nucleo all'interno della cellula.
Quindi la vostra cellula è sempre lì, davanti ai vostri occhi e vedete che palpita, respira, in movimento. Immaginatela come volete, vedete che il nucleo gira in un modo, vi è questo respiro e questa cellula s'ingrandisce, era un piccolo puntino ed ora sta diventando sempre più grande, ma continua a vibrare, continua a muoversi, è in evoluzione poiché il suo movimento è a spirale anche ed ora questa cellula cresce ancora, fino a diventare grande come siete voi e fate sì quindi, ora, con un respiro, che questa cellula penetri in voi, è come se vi assorbisse. Era già vostra ed ora vi appartiene ancora di più. Essa era un qualcosa di fisico, di tangibile, poichè, anche se non è possibile averla davanti a voi, sapete che il vostro corpo è composto di queste cellule, ripetiamo, indipendentemente dalla funzione. Ogni cellula ha questo nucleo e sta spasmodicamente cercando di raggiungere quella pace, quella pace che si raggiunge solo nel momento in cui vi è un Punto Zero.
Voi siete quella cellula che era vostra, l'avete fatta crescere, l'avete vista crescere, l'avete assorbita e se cresceva lei, cresceva anche il suo nucleo e in questo suo nucleo vi è la possibilità che si crei il Punto Zero. (meditazione del 21-03-2013)

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

Quando vi è un Punto Zero vi è il silenzio inteso in tutte le sue sfaccettature, un silenzio di tutto e da questo punto zero vuol dire che finisce tutto, ciò che è stato, ciò che era, ciò che conoscevate, ciò che eravate, tutto può finire per poi ricominciare esattamente come voi volete, visto che avete questa possibilità, avete questa conoscenza: Se volete essere degli esseri nuovi, dovete arrivare a determinare questo Punto Zero.

Sarà il momento dell'Equinozio di Primavera, lì in quell'istante, comprenderete che cosa voglia dire il Punto Zero. Avete quindi ancora un periodo di tempo su cui lavorare, questi giorni che vi separano da quel momento iportante del 21 di marzo, dove tutto arriva ad un termine, le energie si riequilibrano, tutto ciò che è duale può divenire unitario. S può quindi arrivare a determinare questo silenzio assoluto per poi ricomincire come voi desiderate, ognuno deve poter pensare con la propria mente, deve poter essere responsabile, fino in fondo, delle proprie azioni, dei propri pensieri, del proprio andare.
(meditazione del 3 marzo)

Meditazioni per la terra

  • Noi siamo i Custodi della Terra
    ....e voi che avete scelto di manifestare la vostra fisicità per una esperienza personale, siete qui come CUSTODI della TERRA e questo vuole dire che se avete deciso di manifestare la vostra…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la vita

  • ....Iniziate col benedire tutti ciò che incontrate, tutto ciò che fate, tutto ciò che siete poiché vi sono si delle formule magiche per fare in modo che alcune cose da semplici diventino complicate e a volte la mente umana ha necessità di cose complicate piuttosto che di cose semplici. Benedire è unʼottima possibilità, ringraziare è un'ottima possibilità e non è…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la morte

  • La morte è un passaggio che avete già compiuto    tante e tante volte, nel corso della vostra infinita esistenza, non ve lo ricordate adesso qua, in questo momento ma quando succede allora si attivano tutta una serie di processi, anche fisici, che annullano la paura della morte, annullano la paura e mettono    in atto invece, un senso di tranquillità e di accettazione ovviamente se durante la…
    Leggi tutto...
Sei qui: CONTENUTI Rubriche Pensieri

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso e per offrire contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.