• images/header/absolute/worldmap.png
  • images/header/top/logo.png

PERCORSI SOLIDALI

professione-life-coach-L-lnJEBKIl nostro impegno per il volontariato: collaborare attivamente per gli aiuti alle persone in difficoltà (leggi)

BIOARCHITETTURA

homegreen500La qualità di vita nelle nostre case dipende anche da un buono e stabile equilibrio energetico (leggi)

ACQUA BIOENERGETICA

acquaTrattamenti energetici con acque particolari per ritrovare e ristabilire equilibrio e armonia perduti (leggi)

PERCORSI PERSONALI

PercorsiPersonali3Percorsi mirati per riconoscere e sviluppare le nostre potenzialità nella ricerca del benessere interiore (leggi)

Pensieri

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

Voi siete nati per poter essere completamente sani, siete voi che bloccate questa opera perfetta, voi bloccate la vostra perfezione perché non vi conoscete.

Siete voi che bloccate la circolazione del sangue, il battito del cuore, siete voi che bloccate la ricrescita di una parte che può mancare,    voi potete, attraverso un marasma    mentale e di non conoscenza    permettere che tutto avvenga dentro di voi, in un modo sconclusionato, in un modo non assolutamente equilibrato.

Ricordate che in voi è stata immessa una scintilla Divina quindi in questo vostro DNA essa è presente, è presente questa scintilla che Dio ha donato a tutto ciò che vive.

Siete arrivati qui tramite una evoluzione e quindi in questo DNA, in questo libro c'è la storia di quando eravate un minerale, appartenenti al mondo vegetale o quello animale e la vostra prima reincarnazione come essere umani e quanto avete dovuto, in quella vita, faticare poiché eravate molto istintivi come lo sono gli animali e poco per volta, attraverso tutta una serie di esperienze,    tutta una serie di insegnamenti vostri e altrui siete ciò che siete ora.
(meditazione del 16-02-14)

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

Lʼevoluzione massima è rappresentata dallʼuomo, quindi voi siete i rappresentanti di ciò che è il mondo animale, come massima espressione di questo e siete ad un bivio e questo bivio è rappresentato dalla potenzialità di nascita di un essere nuovo. Questo può avvenire solo quando avrete, con consapevolezza piena,    identificato in    voi questa coscienza che vi permette di essere definiti umani, appartenenti al regno come evoluzione degli altri regni, evoluzione diretta attraverso la creazione di una coscienza. Eʼ    questa che identifica l'uomo. L'uomo ha una coscienza ma per fare un ulteriore salto abbisogna che l'uomo crei una coscienza che colleghi il tutto. Non può avvenire un collegamento con gli altri suoi simili se prima    non è avvenuto un collegamento cosciente con gli altri regni che sono presenti attivamente nellʼuomo. (Meditazione del 02-02-14)

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

Voi dovete essere la preghiera, voi siete quella preghiera poiché non dovete pregare qualcosa di esterno a voi ma voi stessi: se Dio vi ha donato una scintilla Divina e vi ha fatto a Sua immagine e somiglianza, come potete pensare di dare ancora a Lui la responsabilità delle vostre azioni, dei vostri pensieri, quando Lui ha donato la libertà ad ognuno. Perché quando pregate non vi rivolgete alla Divinità che è presente in voi, perché è più semplice quando poi l'origine della vostra preghiera non si manifesta nella realtà, dare la colpa ancora a eventi esterni e non alla vostra responsabilità.

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

Il Cristo è stato il primo che ha portato la possibilità dell'AMORE, prima attraverso la propria Essenza, attraverso la propria personalità ha fatto in modo che l'uomo di allora riconoscesse, attraverso di Lui, tutto ciò che poi sarebbe divenuta una realtà, una possibilità a disposizione di tutti gli uomini ma nel frattempo nessuno ha dato atto a tutto quello che Lui aveva esposto, nessuno ha preso esempio da ciò che Lui ha detto, ha compiuto, ha espresso ha emanato, addirittura ha dovuto immettere in questa realtà una Sua grande sofferenza poiché l'uomo, pur di non riconoscere la vibrazione dell'Amore, ha fatto in modo che questo Amore venisse messo in croce.
Ma voi ben comprendete il significato di questa croce poiché per quale motivo hanno dovuto immettere un essere in una croce poiché la croce rappresenta lʼuomo, è il suo specchio, vi è un'energia che scende dal cielo, un'energia che tocca la terra e quindi sale e il centro di questa croce è rappresentato dal cuore.
Quindi hanno crocefisso l'Amore attraverso il Cristo che è stato il primo rappresentante in questa materialità.

L'uomo, la Terra e il Cielo

  • PDF

Se il DNA si accende e prolificano informazioni meticolose e particolari e questo DNA si amplia portando in grande apertura il suo andare ed è come se producesse, nello stesso essere, delle particolarità diverse, lo ampliasse    enormemente producendo così un nuovo tipo di umani che vivono sulla Terra. Esteriormente potreste essere ancora così ma interiormente potrete divenire, per farvi comprendere, degli Angeli in un corpo di umani. Questo è lo scopo di una vostra azione, ora, adesso e per far sì che questo possa avvenire ovviamente vi sono dei gradini da compiere, c’è da esercitare su se stessi una conoscenza per poi amplificare una consapevolezza e inoltrarsi in ciò che è coscienza. Sono passaggi importanti ma questi non devono avvenire a livello mentale ma devono essere spontanei. Come abbiamo sempre detto, è attraverso la semplicità e la spontaneità, che avvengono i grandi cambiamenti, si attivano delle grandi possibilita. (Meditazione del 29-09)

Meditazioni per la terra

  • Noi siamo i Custodi della Terra
    ....e voi che avete scelto di manifestare la vostra fisicità per una esperienza personale, siete qui come CUSTODI della TERRA e questo vuole dire che se avete deciso di manifestare la vostra…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la vita

  • ....Iniziate col benedire tutti ciò che incontrate, tutto ciò che fate, tutto ciò che siete poiché vi sono si delle formule magiche per fare in modo che alcune cose da semplici diventino complicate e a volte la mente umana ha necessità di cose complicate piuttosto che di cose semplici. Benedire è unʼottima possibilità, ringraziare è un'ottima possibilità e non è…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la morte

  • La morte è un passaggio che avete già compiuto    tante e tante volte, nel corso della vostra infinita esistenza, non ve lo ricordate adesso qua, in questo momento ma quando succede allora si attivano tutta una serie di processi, anche fisici, che annullano la paura della morte, annullano la paura e mettono    in atto invece, un senso di tranquillità e di accettazione ovviamente se durante la…
    Leggi tutto...
Sei qui: CONTENUTI Rubriche Pensieri

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso e per offrire contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.