• images/header/absolute/worldmap.png
  • images/header/top/logo.png

PERCORSI SOLIDALI

professione-life-coach-L-lnJEBKIl nostro impegno per il volontariato: collaborare attivamente per gli aiuti alle persone in difficoltà (leggi)

BIOARCHITETTURA

homegreen500La qualità di vita nelle nostre case dipende anche da un buono e stabile equilibrio energetico (leggi)

ACQUA BIOENERGETICA

acquaTrattamenti energetici con acque particolari per ritrovare e ristabilire equilibrio e armonia perduti (leggi)

PERCORSI PERSONALI

PercorsiPersonali3Percorsi mirati per riconoscere e sviluppare le nostre potenzialità nella ricerca del benessere interiore (leggi)

I nostri seminari

La ConoScienza: Senso e Scopi dell'Esistenza

  • PDF

Ciclo di incontri con  ANTONELLA MARITAN

"Un essere umano è parte di un intero chiamato Universo. Egli sperimenta i suoi pensieri e i suoi sentimenti come qualcosa di separato dal resto: una specie di illusione ottica della coscienza. Questa illusione è una specie di prigione. Il nostro compito deve essere quello di liberare noi stessi da questa prigione attraverso l’allargamento del nostro circolo di conoscenza e di comprensione, sino a includere tutte le creature viventi e l'interezza della natura nella sua bellezza".  (Albert Einstain)

LaConoscienzaWeb

La ricerca interiore porta ad interrogarsi, a dubitare delle proprie certezze, a mettere in discussione i dati acquisiti e mai sperimentati. A coltivare il proprio spirito anziché nutrire il proprio ego. Ciò che emerge da questa ricerca non è una verità intellettuale, ma un'esperienza. Del resto, tutto ciò che cerchiamo è già in nostro possesso, da qualche parte dentro di noi. Occorre la chiave per scoprire da soli le risposte.

Preferiamo scegliere la comoda via già scelta dagli altri per noi (con tutto ciò che essa implica), o preferiamo la scelta più scomoda di cercare da soli le proprie riposte, il proprio ruolo, la propria identità reale?

Grandi scienziati come Einstein, Pitagora, Galileo non sarebbero mai approdati alle loro scoperte se non si fossero dedicati alla ricerca interiore.

Leggi tutto...

Viaggiare oltre la vita

  • PDF

E' un seminario esperenziale in quanto lavoreremo con determinate tecniche di meditazione per affrontare al meglio i cambiamenti che la vitaseminario stessa a volte ci impone (morte, dolore, malattia) mentre a volte, siamo noi che cerchiamo questi cambiamenti ma abbiamo paura di "viverli" al meglio e di conseguenza li blocchiamo.

Chiuderemo la giornata, con una canalizzazione sul tema "il coraggio di vivere e il coraggio di morire" e ascolteremo i consigli che le nostre Guide ci donano per poter Viaggiare oltre la vita.

A volte ci troviamo ad affrontare momenti difficili: di fronte al dolore, alla malattia, alla morte, ci scopriamo del tutto privi di risorse. Solo attraverso un percorso di consapevolezza possiamo accettare e vivere con piena coscienza ogni evento e trasformare il buio in luce, il tormento in serenità, la paura in coraggio perché tutto ciò che ci accade possa renderci più coscienti e forti.
Ogni volta che dobbiamo affrontare una trasformazione, siamo terrorizzati dall’idea di ciò che sta per accadere, dall’idea di perdere ogni cosa, ogni certezza. Il mostro da affrontare è la paura e il più delle volte ci sentiamo soli davanti alla “nostra paura”. In questa fase, dove il mondo interiore sembra sovvertirsi e dove il senso di impotenza prevale su tutto, viene un momento in cui è necessario agire con grande coraggio:
IL CORAGGIO DI VIVERE E IL CORAGGIO DI MORIRE

Una giornata rivolta a coloro che vogliono vivere la vita come se fosse un meraviglioso viaggio.

Costo: 50,00 euro

Orari: dalle 9,30 alle 18.00

L'espressione della Vita attraverso la Morte

  • PDF

Solo conoscendo ci si allontana dalla paura

Seminario teorico esperienziale a cura di Antonella Maritan

Senza titolo1«Ogni respiro termina con un istante di pausa. Ma ad ogni respiro, ne segue sempre un altro, e poi un altro ancora...»

Ma è proprio durante quel piccolo attimo di pausa che pensiamo possa sopraggiunge la morte. La paura che accompagna questo senso di morte è quindi la sentinella dei grandi cambiamenti interiori, psicologici e spirituali, ma anche di quelli collettivi e sociali.

La morte è il gioco eterno, infinito della Vita.

Questa giornata è dedicata a tutti coloro che vogliono reimparare a vivere, a lasciare la presa, come prima cosa, su ogni pretesa, su ogni attaccamento che porta sofferenza e dolore. Qualunque sia la cosa che rifiutiamo, anche di morire, essa porta dolore perché nel rifiutarla ci opponiamo alla vita stessa.

Leggi tutto...

Le Acque Vibrazionali

  • PDF

L'uso dell'acqua nelle terapie di riequilibrio psicofisico

acqua leggeL’acqua, come da sempre tutte le culture antiche ci dicono, è l'unico elemento che riesce ad andare ad interagire con tutto, a donare armonia, a portare equilibrio, pace, amore...

Partendo da queste premesse, è stato messo a punto un trattamento energetico che utilizza acque particolari per aiutare l’uomo a ristabilire l’equilibrio e l’armonia perduti.

Il complesso energetico chiamato uomo, vive come ponte tra le forze di Terra e di Cielo: è il mezzo per cui, dall’una all’altro, possono esistere intercomunicazioni: ma perché ciò possa realmente avvenire, è necessario che l’uomo sia in equilibrio e perché sia in equilibrio, egli deve ritrovare l’integrità del suo essere.

 

Leggi tutto...

Meditazioni per la terra

  • Noi siamo i Custodi della Terra
    ....e voi che avete scelto di manifestare la vostra fisicità per una esperienza personale, siete qui come CUSTODI della TERRA e questo vuole dire che se avete deciso di manifestare la vostra…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la vita

  • ....Iniziate col benedire tutti ciò che incontrate, tutto ciò che fate, tutto ciò che siete poiché vi sono si delle formule magiche per fare in modo che alcune cose da semplici diventino complicate e a volte la mente umana ha necessità di cose complicate piuttosto che di cose semplici. Benedire è unʼottima possibilità, ringraziare è un'ottima possibilità e non è…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la morte

  • La morte è un passaggio che avete già compiuto    tante e tante volte, nel corso della vostra infinita esistenza, non ve lo ricordate adesso qua, in questo momento ma quando succede allora si attivano tutta una serie di processi, anche fisici, che annullano la paura della morte, annullano la paura e mettono    in atto invece, un senso di tranquillità e di accettazione ovviamente se durante la…
    Leggi tutto...
Sei qui: ATTIVITA' CONDIVISE I nostri seminari

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso e per offrire contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.