• images/header/absolute/worldmap.png
  • images/header/top/logo.png

PERCORSI SOLIDALI

professione-life-coach-L-lnJEBKIl nostro impegno per il volontariato: collaborare attivamente per gli aiuti alle persone in difficoltà (leggi)

BIOARCHITETTURA

homegreen500La qualità di vita nelle nostre case dipende anche da un buono e stabile equilibrio energetico (leggi)

ACQUA BIOENERGETICA

acquaTrattamenti energetici con acque particolari per ritrovare e ristabilire equilibrio e armonia perduti (leggi)

PERCORSI PERSONALI

PercorsiPersonali3Percorsi mirati per riconoscere e sviluppare le nostre potenzialità nella ricerca del benessere interiore (leggi)

Percorsi Solidali - l'asilo infantile di San Felice sul Panaro

Indice
Percorsi Solidali
Aiuti diretti alle persone in difficoltà
Mater Gaia per il terremoto in Emilia
L'asilo di San Felice sul Panaro
Una cena per Lorenza

Le scosse di terremoto del 20 e del 29 maggio 2012 hanno gravemente danneggiato l’asilo infantile di San Felice sul Panaro (MO), uno dei comuni più colpiti dal sisma.

Questa struttura di proprietà di un ente morale affiancato alla parrocchia e diretta e gestita dalla comunità di Suore Salesie di Padova, dona ospitalità a 138 bambini. La struttura risulta totalmente inagibile e la commissione di tecnici delegata ha quantificato con precisione l’ammontare economico per il suo recupero pari a € 160.000; ad oggi le offerte ammontano a circa € 80.000, mancano quindi € 80.000 necessari per procedere all’appalto dell’opera.Asilo San felice

In caso contrario non si potranno iniziare i lavori di recupero della costruzione.

L'Associazione Maria Madre della Provvidenza di Caselle Torinese e l'Associazione Mater Gaia di Arona, che già operano nei territori colpiti, insieme alle Amministrazioni Comunali di Veruno, GatticoPombia, sostengono direttamente questo intervento promuovendo una raccolta fondi anche attraverso la popolazione non residente.

Aiutaci anche tu e contribuisci alla ricostruzione dell'asilo!
Iban: IT05 P033 5901 6001 0000 0069 056 Banca PROSSIMA
Intestato a: Associazione Maria Madre della Provvidenza
                   GIORGIO VALSANIA - Onlus Caselle Torinese (TO)
Causale: Asilo Infantile di San Felice sul Panaro (MO)
oppure direttamente in Comune, entro il 30 settembre 2012.
per importi superiori a €100,00 è possibile rilasciare ricevuta per detrazione fiscale.

Clicca sulla locandina e, se vuoi avere più informazioni, puoi leggere la lettera del presidente del consiglio d'amministrazione dell'ente morale che gestisce l'asilo infantile e la perizia tecnica per il livello di danneggiamento e per le opere di rinforzo locale per il ripristino dell'agibilità.
  



Meditazioni per la terra

  • Noi siamo i Custodi della Terra
    ....e voi che avete scelto di manifestare la vostra fisicità per una esperienza personale, siete qui come CUSTODI della TERRA e questo vuole dire che se avete deciso di manifestare la vostra…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la vita

  • ....Iniziate col benedire tutti ciò che incontrate, tutto ciò che fate, tutto ciò che siete poiché vi sono si delle formule magiche per fare in modo che alcune cose da semplici diventino complicate e a volte la mente umana ha necessità di cose complicate piuttosto che di cose semplici. Benedire è unʼottima possibilità, ringraziare è un'ottima possibilità e non è…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la morte

  • La morte è un passaggio che avete già compiuto    tante e tante volte, nel corso della vostra infinita esistenza, non ve lo ricordate adesso qua, in questo momento ma quando succede allora si attivano tutta una serie di processi, anche fisici, che annullano la paura della morte, annullano la paura e mettono    in atto invece, un senso di tranquillità e di accettazione ovviamente se durante la…
    Leggi tutto...
Sei qui: Archivio contenuti Percorsi solidali Percorsi Solidali - l'asilo infantile di San Felice sul Panaro

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso e per offrire contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.