• images/header/absolute/worldmap.png
  • images/header/top/logo.png

PERCORSI SOLIDALI

professione-life-coach-L-lnJEBKIl nostro impegno per il volontariato: collaborare attivamente per gli aiuti alle persone in difficoltà (leggi)

BIOARCHITETTURA

homegreen500La qualità di vita nelle nostre case dipende anche da un buono e stabile equilibrio energetico (leggi)

ACQUA BIOENERGETICA

acquaTrattamenti energetici con acque particolari per ritrovare e ristabilire equilibrio e armonia perduti (leggi)

PERCORSI PERSONALI

PercorsiPersonali3Percorsi mirati per riconoscere e sviluppare le nostre potenzialità nella ricerca del benessere interiore (leggi)

Good News (nutriamoci di buone notizie)

  • PDF

Aumentano gli orti nelle scuole. Sono sempre più numerose le scuole che in Italia e nel mondo introducono la cura dell’orto come attività didattica o di svago per i bambini e per gli adolescenti, dalla scuola dell’infanzia alle superiori. kids-garden-400x250

Coltivare l’orto, piantare i semi, innaffiare le piante e vivere la gioia del raccolto aiuta gli studenti di tutte le età a ritrovare il contatto con la natura che purtroppo rischia sempre più di andare perduto, tra le lunghe ore passate sui banchi e il troppo tempo dedicato alla tecnologia e ai videogiochi.

Esiste un modo diverso di apprendere che richiama proprio gli insegnamenti che solo la natura ci può dare. I bambini sono sempre attratti dalla possibilità di piantare un seme, di osservare crescere i primi germogli e poi le piantine e di scoprire da dove proviene il cibo che portiamo in tavola.

Le attività didattiche legate all’orto si possono inserire nelle materie scolastiche di tipo scientifico e non solo. Si possono infatti invitare gli studenti, in base alle età, a fare delle ricerche sulla tipologia degli ortaggi, sulle cure di cui hanno bisogno e sugli elementi botanici da tenere in considerazione per riconoscere le piante.

L’orto didattico è facile da realizzare anche quando le scuole non hanno a disposizione uno spazio all’aperto. Infatti in questo caso si potrà creare un orto in vaso, ad esempio sul terrazzo, sui davanzali, sul balcone o sui corridoi e direttamente in classe si potranno coltivare i germogli e preparare i semenzai.

Gli orti scolastici possono diventare protagonisti di progetti interdisciplinari per stimolare nei bambini l’amore per la natura e il rispetto per l’ambiente. Si tratta di attività educative ma nello stesso divertenti che ai bambini forniranno degli insegnamenti da ricordare nel corso della vita. (www.grenme.it)

Meditazioni per la terra

  • Noi siamo i Custodi della Terra
    ....e voi che avete scelto di manifestare la vostra fisicità per una esperienza personale, siete qui come CUSTODI della TERRA e questo vuole dire che se avete deciso di manifestare la vostra…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la vita

  • ....Iniziate col benedire tutti ciò che incontrate, tutto ciò che fate, tutto ciò che siete poiché vi sono si delle formule magiche per fare in modo che alcune cose da semplici diventino complicate e a volte la mente umana ha necessità di cose complicate piuttosto che di cose semplici. Benedire è unʼottima possibilità, ringraziare è un'ottima possibilità e non è…
    Leggi tutto...

Meditazioni per la morte

  • La morte è un passaggio che avete già compiuto    tante e tante volte, nel corso della vostra infinita esistenza, non ve lo ricordate adesso qua, in questo momento ma quando succede allora si attivano tutta una serie di processi, anche fisici, che annullano la paura della morte, annullano la paura e mettono    in atto invece, un senso di tranquillità e di accettazione ovviamente se durante la…
    Leggi tutto...
Sei qui: CONTENUTI Notizie Good News (nutriamoci di buone notizie)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso e per offrire contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.